Gli invisibili. Cosa vedere al cinema dal 14 giugno

Cosa vedere al cinema questo week end? Come ogni settimana arriva la nostra rubrica di cinema poco visibile. Vi segnaliamo e consigliamo i film in sala con una bassa distribuzione, le pellicole poco pubblicizzate che meriterebbero di essere conosciute. Correte a cercarli nella vostra città prima che vengano tolti, oppure se non li trovate, segnateveli per recuperarli in futuro.

 

La Stanza delle Meraviglie

(Usa, 2017) un film di Todd Haynes. Con Michelle Williams, Julianne Moore, Oakes Fegley, Amy Hargreaves, Tom Noonan, Cory Michael Smith, James Urbaniak, Marko Caka, Hays Wellford, Damian Young. Drammatico. Durata 117 minuti.
Il film è oggi distribuito in 83 sale cinematografiche

Ben e Rose sono due bambini sordi vissuti a cinquant’anni di distanza. Ben abita con la famiglia nel Minnesota del 1977 mentre Rose abita nel New Jersey del 1927. Legati da una misteriosa connessione, entrambi vedono in New York la possibilità di ridare senso alle loro esistenze. Mentre Ben, dopo la scoperta di un appunto della mamma morta, desidera arrivarvi per rintracciare il padre mai conosciuto, Rose vorrebbe invece raggiungerla per vedere il suo idolo, l’attrice Lillian Mayhew.

A Quiet Passion

(Gran Bretagna, Belgio, 2016) un film di Terence Davies. Con Cynthia Nixon, Emma Bell, Rose Williams, Keith Carradine, Annette Badland, Jennifer Ehle. Biografico, Drammatico. Durata 125 minuti.
Il film è oggi distribuito in 62 sale cinematografiche

La storia della celebre poetessa statunitense Emily Dickinson dagli anni della trasgressiva giovinezza alla vita adulta di auto reclusione. La poetica silenziosamente ribelle di Terence Davies trova, in questo poliedrico e controverso personaggio, un ottimo spunto per mettere a frutto il suo passato di fine conoscitore dell’animo femminile, dando vita ad alcune sequenze che rasentano il sublime. Il risultato è un preciso ritratto dell’artista americana, privata del mito e definita unicamente come essere umano.

Due Piccoli Italiani

(Italia, 2018) un film di Paolo Sassanelli. Con Francesco Colella, Paolo Sassanelli, Rian Gerritsen, Dagmar Lassander, Marit Nissen, Totò Onnis, Tiziana Schiavarelli, Kenneth Herdigein. Commedia. Durata 94 minuti.
Il film è oggi distribuito in 26 sale cinematografiche

Il rocambolesco viaggio attraverso l’Europa di due amici un po’ naif, Salvatore e Felice, in fuga da un paesino della Puglia, che si ritrovano catapultati a Rotterdam e poi in Islanda. Per la prima volta nella loro vita scopriranno cosa significa sentirsi vivi e felici. Attraverso qualche disavventura e con l’aiuto della generosa e stravagante Anke (Rian Gerritsen), supereranno le proprie paure e inibizioni, costruendosi una seconda possibilità che gli è sempre stata negata. Saranno travolti dalla vita, scoprendo la gioia di esistere, di provare e ricevere affetto e amore, in uno strano triangolo di relazioni tipiche di una famiglia moderna, bizzarra e rassicurante al tempo stesso.

Ancora in sala trovate i film che vi abbiamo consigliato qui la scorsa settimana.