La corazzata Potemkin in versione restaurata al cinema

Torna sul grande schermo dal 6 novembre in occasione del centenario della rivoluzione d’ottobre, la versione restaurata de La Corazzata Potemkin.

 

La Corazzata Potemkin

In Italia probabilmente ci ricordiamo tutti de per la non proprio lusinghiera battuta di Fantozzi, in realtà l’opera di Sergej Ejzenstejn è uno dei film più famosi e importanti al mondo, che ha rivoluzionato il linguaggio cinematografico.
Nel 1925 il governo sovietico incarica il famoso regista di realizzare un omaggio per celebrare i 20 anni dalla rivoluzione d’ottobre. Ejzenstejn decide di raccontare l’inizio dei moti rivoluzionari partendo da Odessa e dall’ammutinamento dei marinai del corazzato Kniaz Potemkin il 27 giugno 1905. Famoso per il suo montaggio serrato e i continui cambi di inquadratura il film si struttura in 5 atti: 1. Uomini e vermi, 2. Dramma sul ponte, 3. Il sangue grida vendetta, 4. La scalinata di Odessa, 5. Il passaggio attraverso la squadra.

Per i 100 anni della Rivoluzione Russa la Cineteca di Bologna, all’interno del suo progetto di distribuzione dei classici Il Cinema Ritrovato, porta dal 6 novembre nelle sale italiane la versione integrale restaurata de La Corazzata Potëmkin.  Il restauro è stato fatto da Deutsche Kinemathek – Museum für Film und Fernsehen con il sostegno di Bundesarchiv-Filmarchiv, BFI – National Archive e Russian State Archive of Literature and Arts,  la musica originale è composta da Edmund Meisel.
Siete pronti per questo grande classico? E non fatevi spaventare dura solo 68 minuti.

Dal 9 novembre potrete trovare La Corazzata Potemkin in versione restaurata in versione DVD in tutte le librerie mentre potete già acquistarla on line sul sito della cineteca di Bologna.

Per sapere dove vedere il film nella vostra città consultate il sito del Il cinema ritrovato

INFO:

GENERE: Drammatico
DURATA: 68 minuti
REGIA: Sergej Ejzenštejn
SCENEGGIATURA: Nina AgadžanovaŠutko, Sergej Ejzenštejn
ANNO: 1925
PRODUZIONE: Goskino
PAESE: URSS