Shining, per Halloween noi si va al cinema

Per festeggiare i 40 anni dalla pubblicazione del best seller di Stephen King dal 31 ottobre al 2 novembre torna sul grande schermo Shining di Stanley Kubrick restaurato in 4k.

Shining al cinema

Danny Lloyd, il bambino di Shining, ha 45 anni e insegna biologia. Di Shelley Duvall sappiamo che purtroppo ha problemi mentali, sostiene di “convivere” con degli alieni e di aver incontrato Robin Williams dopo la sua morte (sì,l’origine dei disturbi sembrerebbe risalire proprio alle riprese del film). Il gigante Jack Nicholson ha compiuto 80 anni quest’anno e quando gli chiesero di definire Kubrick rispose: “Dà un nuovo significato alla parola meticoloso”.

I grandi film vanno guardati sul grande schermo, e ci è andata bene perché per tre giorni, il 31 ottobre, 1 e 2 novembre 2017, il capolavoro di Stanley Kubrick torna al cinema, con un trailer tutto nuovo:

In preparazione, da vedere (o rivedere) ROOM 237, il documentario del regista statunitense Rodney Ascher sui misteri di Shining, che analizza il film pezzo per pezzo, azzardando affascinanti teorie, dall’Olocausto al genocidio degli indiani, all’allunaggio:

Ecco, sì.

L’evento è distribuito da Nexo Digital, l’elenco delle le sale che programmano il film lo trovate qui www.nexodigital.it/shining-evento-halloween