Gli invisibili. Cosa vedere al cinema dal 30 maggio

Cosa vedere al cinema dal 30 maggio? Come ogni settimana arriva la nostra rubrica di cinema poco visibile. Vi segnaliamo e consigliamo i film in sala con una bassa distribuzione, le pellicole poco pubblicizzate che meriterebbero di essere conosciute. Correte a cercarli nella vostra città prima che vengano tolti, oppure se non li trovate, segnateveli per recuperarli in futuro.

 

Pallottole in Libertà

(Francia, 2019) un film di Pierre Salvadori. Con Adèle Haenel, Pio Marmaï, Vincent Elbaz, Audrey Tautou, Damien Bonnard, Hocine Choutri. Commedia. Durata 108 minuti.
Il film è oggi distribuito in 79 sale cinematografiche

Yvonne è un’ufficiale di polizia della Costa Azzurra. Un giorno scopre che Santi, il suo defunto marito, conduceva una doppia vita. La scoperta sconvolge la sua esistenza ma il collega Louis le consiglia di mantenere il segreto su un uomo che tutti considerano un eroe. Intanto Antoine esce dal carcere dopo aver trascorso otto anni dietro le sbarre per un errore commesso da Santi.

 

L’Angelo del Crimine

(Argentina, Spagna, 2019) un film di Luis Ortega. Con Lorenzo Ferro, Chino Darín, Mercedes Morán, Daniel Fanego, Luis Gnecco. Drammatico, Thriller. Durata 118 minuti.
Il film è oggi distribuito in 61 sale cinematografiche

Buenos Aires, 1971. Giovane, spavaldo, coi riccioli biondi e la faccia d’angelo, Carlos entra nelle case della gente ricca e ruba tutto ciò che gli piace. L’incontro a scuola con Ramón, coetaneo dal quale è attratto, segna il suo ingresso in una banda di criminali, con la quale compie altri furti e soprattutto il suo primo omicidio, di fronte al quale rimane assolutamente impassibile. Fino alla morte dell’amato Ramón e oltre, Carlos proseguirà indisturbato le sue attività criminali, uccidendo ancora e talvolta facendo ritorno dai genitori come un figlio qualsiasi. Verrà arrestato dopo un colpo andato a male e l’assassinio di un complice.

 

Quel Giorno d’Estate

(Francia, 2018) un film di Mikhael Hers. Con Vincent Lacoste, Isaure Multrier, Stacy Martin, Ophélia Kolb, Marianne Basler. Drammatico. Durata 107 minuti.
Il film è oggi distribuito in 41 sale cinematografiche

David vive a Parigi di lavoretti saltuari per sbarcare il lunario e rimandare le responsabilità. Orfano di padre e abbandonato dalla madre diversi anni prima, la sua famiglia sono la sorella e la nipotina. Sandrine, insegnante di inglese, alleva Amanda da sola, veglia sul fratello e aspetta solo di innamorarsi di nuovo. Tra un bicchiere di vino e una conversazione in bicicletta il loro ménage procede sereno.

 

Selfie

(Francia, Italia, 2019) un film di Agostino Ferrente. Documentario. Durata 76 minuti.
Il film è oggi distribuito in 21 sale cinematografiche

Alessandro e Pietro sono due sedicenni che vivono nel Rione Traiano di Napoli dove, nell’estate del 2014 Davide Bifolco, anche lui sedicenne, morì ucciso da un carabiniere che lo inseguiva avendolo scambiato per un latitante. I due sono amici inseparabili. Alessandro ha trovato un lavoro da cameriere in un bar mentre Pietro, che ha studiato per diventarlo, cerca un posto da parrucchiere.

 

Ancora al cinema alcuni film consigliati la scorsa settimana nel nostro articolo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.