Author Archives: Il mio amico Ken

About Il mio amico Ken

Ricordo i cinema con le sedie di legno e quelli che entravano dopo mezz'ora e recuperavano allo spettacolo seguente. I primi colpi di fulmine furono “L'inferno di cristallo” e “King Kong”. Poi arrivarono Troisi, Verdone e Nuti, ma soprattutto “C'era una volta in America” e “Paris Texas”. Gli anni 90 sono la stagione del cinema che sento più mia, furono gli anni della scoperta del cinema inglese, dei Dardenne, di Kieslowski, di Kusturica e Von Trier. Con Ken il rosso diventammo subito grandi amici e ogni tanto mi piace recitare la sua filmografia a memoria come fosse la formazione della nazionale dell'82. Quando organizzo una rassegna cinematografica ancora ci sono amici che esclamano: “Piovono pietre”, ma più che una citazione è una preoccupazione. Il mio film del cuore è “Segreti e bugie” di Mike Leigh, 1996.

Le invisibili. Una storia di resilienza

E’ arrivata anche in Italia, il 18 di aprile distribuita dalla Teodora Film, la commedia sociale che ha sbancato il botteghino francese assestandosi oltre i 10 milioni di euro di incasso. Le invisibili è l’opera…

L’uomo fedele. Il triangolo… sì

Louis Garrel si rivela come l’ultimo vero interprete della Nouvelle Vague e con L’uomo fedele firma un’opera ricca di grazia che ha anche il sapore della dichiarazione d’amore alla sua nuova compagna di vita e…