Author Archives: Marta

About Marta

Ero bambina quando i miei genitori mi portarono a vedere Rambo. Quella notte non chiusi occhio, convinta di essere io a dovermi nascondere nella foresta: fantasticavo su come avrei potuto mimetizzarmi, sapendo però che tutto sarebbe stato inutile alla sola vista di un ragno o, peggio, di uno scorpione. Alla fine dei giochi, inesorabilmente spacciata, capii peró che il cinema poteva aiutarmi ad affrontare le mie paure e i miei limiti. Poi, a sedici anni, mi imbattei nella luce straordinaria dei film di Ingmar Bergman e le mie ombre si fecero ancora più nere; definitivamente, capii che io, al cinema, avrei potuto fare le mie domande. Oggi, quindi, guardo film e scrivo di cinema come doppia autoterapia, per abitare meglio nel mio sogno, tra un salto e l’altro in una vita come tante. Sono una studiosa di mestiere, insegno disegno ai futuri architetti, sono mamma di Federico e io, lui e il suo papà, al momento, siamo ospiti di tre superbi felini; da grande vorrei fare la “curatrice di pensieri”, che non so poi che significhi ma mi piace come suona.