Cinema e biciclette

La bicicletta è sempre stata un elemento molto importante nella cultura cinematografica. Alcuni film l’hanno resa addirittura protagonista. Ecco da noi di Fuoridicinema una selezione di scene che vogliamo dedicare a tutti gli appassionati di cinema e di biciclette! Buona Visione.

cinema e biciclette

Ladri di biciclette

Regia di Vittorio De Sica (Italia 1948)

E.T. l’Extra-Terrestre

Regia di Steven Spielberg (Usa 1982)

Jour de Fête

Regia di Jacques Tati (Francia 1949)

La vita è bella

Regia di Roberto Benigni (Italia 1998)

La bicicletta verde

Regia di Haifaa Al-Mansour (Arabia Saudita 2012)

Le biciclette di Pechino

Regia di Wang Xiaoshuai (Francia, Taiwan, Cina 2001)

Appuntamento a Belleville

Regia di Sylvain Chomet (Francia, Belgio, Canada 2003)

Io non ho paura

Regia di Gabriele Salvatores (Italia 2003)

Il ragazzo con la bicicletta

Regia di Jean-Pierre e Luc Dardenne (Belgio, Francia, Italia 2011)

Il Postino

Regia di Michael Radford (Italia, Francia 1994)

Butch Cassidy

Regia di George Roy Hill (Usa 1969)

Nuovo Cinema Paradiso

Regia di Giuseppe Tornatore (Italia 1988)

Jules et Jim

Regia di François Truffaut (Usa 1962)

Il giardino dei Finzi Contini

Regia di Vittorio De Sica (Italia 1970)

La felicità porta fortuna – Happy Go Lucky

Regia di Mike Leigh (Regno Unito 2008)

Don Camillo e l’onorevole Peppone

Regia di Carmine Gallone (Italia 1955)

L’ultimo Imperatore

Regia di Bernardo Bertolucci (Cina, Regno Unito, Italia 1987)

Papà ho trovato un amico

Regia di Howard Zieff (Usa 1991)

Il maratoneta

Regia di John Schlesinger (Usa 1976)

I Goonies

Regia di Richard Donner (Usa 1985)

Please follow and like us:

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.